Bispensiero

Disabilità
Continuiamo ad aiutare Roberto PDF Stampa E-mail
Scritto da Vania   
Giovedì 22 Novembre 2007 19:02

inps.jpgRoberto Diiorio ha scritto una lettera di ringraziamento agli utenti di Bispensiero, per il sostegno e la vicinanza che gli hanno dimostrato. Una rete di amici lo sta sostenendo, malgrado le sue condizioni continuino ad essere veramente dificili da sostenere. Questa rete mi ha scritto per invitare tutti gli utenti di Bispensiero ad inviare una pioggia di richieste alla direzione centrale dell'INPS, sperando che si attivi come è doveroso che sia per risolvere questo scandaloso problema.
Vi riporto la lettera di Roberto e la richiesta da inoltrare all'INPS per posta.

Caiazzo 21.11.2007

Carissimi amici,
innanzitutto vi ringrazio di vero cuore per la vostra  grande sensibilità e disponibilità, purtroppo ultimamente ho incontrato solo sciacalli pronti a fare false promesse, mai mantenute. Purtroppo il mio morale è realmente a pezzi, tanto da pensare al suicidio come unica via di salvezza. Sono stanco, stanco di elemosinare, di privarmi pure di poter mangiare un bistecca, stanco di tutte le sofferenze fisiche che mi attanagliano giorno e notte, a dire il vero io sono stanco di vivere. Sinceramente non so proprio come potrò andare avanti, sono stato messo in aspettativa senza stipendio, naturalmente non avendo più le capacità fisiche ed intellettive per lavorare, l’azienda non può erogarmi lo stipendio solo per simpatia. Per quanto riguarda il Comune di Caiazzo, io li capisco, possono darmi ogni due o tre mesi quei cento euro, con pochi fondi non possono fare miracoli.Io capisco tutti, ma nessuno capisce me!!! Come facciamo io e mia zia a pagare un affitto di 320 euro con una pensione di 500euro, nessuno sa che tutto il giorno un malato ed una donna anziana stanno al freddo perché non hanno i soldi per il gas, nessuno sa che sono mesi e mesi che non possiamo permetterci di mangiare della carne. Mi rendo conto come l’Italia non possa mettersi a mia disposizione, però non è neppure giusto che una donna anziana ed un malato conducano questa vita squallida!!! Lei deve sapere che tempo fa, quando ancora stavo bene, feci un prestito presso una finanziaria, ed ogni mese devo pagare 150 euro, poi l’enel, la telecom, l’acqua, la spazzatura, tutto con 500euro, naturalmente per mangiare non ci resta niente!!!! Credo di avervi  disturbato e afflitti piu’ del dovuto, mi scuso per lo sfogo, e via ringrazio nuovamente per la vostra  gentilezza. Invio a voi e ai vostri  cari sinceri AUGURI DI BUONE FESTE.

Roberto Diiorio

[leggi e invia la lettera di richiesta all'INPS]

 
H Asso-disabilità PDF Stampa E-mail
Scritto da Giulia di Vita   
Lunedì 19 Novembre 2007 10:21

disabilita.jpgGiulia di Vita, da poco avvicinatasi a Bispensiero, ci fa notare una lacuna che desideriamo colmare, contando anche sul suo contributo e quello di tutti coloro che hanno a cuore questo mondo da molti pressocchè sconosciuto. Siamo contenti di segnalazioni come queste, che ci aiutano a migliorare il servizio, per una informazione più attenta anche alle esigenze dei più deboli. Apriamo immediatamente la sezione del blog relativa ai portatori di handicap ed un area del forum appositamente dedicata, dove chi volesse può cominciare a comunicare fin d'ora. Grazie Giulia.

Gentile redazione di Bispensiero,
stavo sbirciando un pò il sito di Bispensiero, lo trovo molto interessante sia per le informazioni riportate ma soprattutto per la filosofia che ci sta dietro.
Mi sembra anche completo e articolato, l'unica pecca che definirei imperdonabile ma comunissima è la totale mancanza di un'area dedicata all'handicap!!!!!
Niente, non ho trovato nulla, neanche un accenno...
Un sito del genere che si propone di darti "l'informazione che nessuno ti ha dato" non credo se lo possa permettere.
Soprattutto qui a Palermo, in Sicilia in generale, dove i portatori di handicap sono pressocchè abbandonati a se stessi e considerati, con pietismo e carità, solo quando si avvicinano le elezioni...
Immaginate quanto sarebbe importante per le centinaia di associzioni di disabili di Palermo poter avere uno spazio anche loro per informare i cittadini sulle loro problematiche e sulle risposte ricevute dal Comune e dalla Regione, sia positive che negative.
Io credo che una città che manifesti il bisogno di evolversi e di cambiare in meglio le proprie abitudini e mentalità debba smetterla di relazionarsi al mondo dell'handicap con il solito buonismo, compassione e approcci caritatevoli e fatalistici. [continua a leggere]

 
Roberto PDF Stampa E-mail
Scritto da Vania   
Lunedì 05 Novembre 2007 16:32

fibromialgia_ad.jpgRoberto ha 44 anni. Molto tempo fa viveva in Toscana, ma alla morte dei genitori si trasferì presso la sua sola parente, una zia che è stata ed è per lui una seconda madre e che vive a Caiazzo, un paesino in provincia di Caserta. Una storia comune, dunque. Roberto aveva trovato un lavoro part-time presso una mensa ospedaliera, lavorava meno di quattro ore al giorno, ma tra il suo stipendio e la pensione dell'anziana zia in qualche modo se la cavavano. Senza sfarzi, s'intende. Viveva in una casa semidiroccata, ma non si poteva permettere altro.
Poi, nel 2005, Roberto cominciò a star male. Si sentiva stanco, dolorante, aveva frequenti mal di testa. Passò di medico in medico. Per farla breve, gli fu diagnosticata una fibromialgia. Certo, il nome dice poco. Bisogna dare un'occhiata più da vicino, per capire. La fibromialgia è anche detta "stanchezza cronica" per il tipo di disturbi che comporta, rendendo spesso impossibile svolgere un'attività lavorativa normale: porta dolori muscolari costanti, anche a riposo, in tutto il corpo e una ipersensibilità della pelle e degli organi di senso: basta il minimo contatto ad aumentare il dolore, ma basta anche una luce, un suono. Il mal di testa è intollerabile e quasi costante. Depressione ed attacchi d'ansia si accompagnano costantemente al progredire della malattia. [continua a leggere]

 


Pagina 2 di 2

Staff

Alfonso Sciangula
Avvocato
Facebook
You are here  : Home Salute Disabilità

Syndication

feed-image Feed Entries

Statistiche

Tot. visite contenuti : 8016870

Utenti Online

 59 visitatori online

Youtube Channel

Bispensiero Channel